Vespa LXV

Vespa LXV

Nel 2006 è stata introdotta la Vespa LXV, variante ‘vintage’ del modello LX introdotto l’anno precedente. La LXV rappresenta la versione di serie della concept bike LX-60, esposta al Salone di Milano del 2005. La caratteristica principale della Vespa LXV è il manubrio con tubi cromati a vista, abbinati alle manopole rivestite in pellame e alla strumentazione analogica di forma circolare con la cornice cromata. Inoltre, la LXV è dotata della sella biposto con la separazione tra conducente e passeggero. Ha debuttato sul mercato lo stesso anno della presentazione nelle versioni 50 a 2 Tempi e 125 a 4 Tempi, rispettivamente al prezzo di 3.000 euro e 3.800 euro.

Inizialmente, la gamma delle colorazioni era limitata alla tinta Grigio Avio, affiancata nel 2007 dal colore Verde Portofino e l’anno seguente dalla colorazione Bianco Siena. Nel 2008 debuttò anche la versione speciale LXV Navy, riconoscibile per la tinta Blu Midnight della carrozzeria e la sella biposto di colore sabbia. Disponibile anch’essa nelle versioni 50 2T e 125 4T, la Vespa LXV Navy costava rispettivamente 2.700 euro e 3.500 euro. Tuttavia, nel 2009 la gamma fu limitata alla versione LXV 125, con l’uscita di scena del modello Navy e della versione LXV 50.

Nel 2010, invece, ha debuttato la Vespa LXV con il motore 125ie, disponibile solo nella colorazione Verde Portofino. Lo stesso anno, al Salone di Milano, è stata presentata la versione speciale LXV Vie della Moda con la colorazione Rosso Chianti e la sella biposto in ecopelle color rubino, introdotta sul mercato nel 2011. La Vespa LXV Vie della Moda 125ie è stata confermata anche per l’anno 2012 con la colorazione Marrone Etna, la sella biposto in ecopelle in tinta con la carrozzeria e i cerchi di colore argento, mentre la gamma delle colorazioni della Vespa LXV 125ie è stata allargata alla tinta Bianco Siena.

La Vespa LXV ha imboccato il viale del tramonto nel 2013, con l’uscita di scena della versione speciale Vie della Moda. La LXV, invece, è fuori produzione definitivamente dal 2014 e non è stata sostituita da alcuna erede. Inoltre, la Vespa LXV non ha mai adottato il propulsore 125ie 3V.