Ford Ka (1996-2008)

Ford Ka

La citycar Ford Ka rivoluzionò i canoni stilistici delle auto di segmento A, grazie soprattutto al New Edge Design firmato dal designer francese Claude Lobo.

La prima generazione della Ford Ka era più grande delle dirette concorrenti dell’epoca, in quanto lunga 362 cm, mentre la configurazione dell’abitacolo era a quattro posti. Lo stile innovativo della carrozzeria era abbinato ad una meccanica collaudata, dato che la Ka condivideva il pianale con la seconda generazione della Ford Fiesta (per intenderci, quella commercializzata dal 1989 al 1995) ed era equipaggiata esclusivamente con il robusto motore a benzina 1.3 in ghisa a quattro cilindri da 60 CV di potenza.

La Ford Ka debuttò sul mercato italiano nel mese di novembre del 1996, con la gamma limitata ad un’unica versione, dotata di doppio airbag ma sprovvista di servosterzo. Successivamente, è stata proposta in numerose versioni speciali. Ben cinque furono introdotte nel 1998, con le denominazioni University, Energy, Master, Collection e Winter Collection. Nel 1999, invece, fu la volta delle speciali declinazioni Spring Collection, Summer Collection e Millennium, quest’ultima per celebrare l’arrivo del terzo millennio.

La serie di versioni speciali della Ka proseguì nel 2000 con la Open Collection (dotata di tetto apribile) e la Luxury, nonché nel 2001 con la Leather Collection che prevedeva gli interni in pelle di serie. Nel 2002, invece, fu aggiornato il motore 1.3 a benzina con l’incremento di potenza fino a 69 CV e l’adeguamento alla normativa Euro 4.

Il 2003 sarà ricordato per l’ampliamento della gamma alle declinazioni in chiave sportiva, come la prestazionale SportKa e la roadster StreetKa, entrambe disponibili con il propulsore a benzina 1.6 da 95 CV. La SportKa era riconoscibile per la dotazione sportiva completa di cerchi in lega specifici da 16 pollici, spoiler posteriore e assetto ribassato, mentre la StreetKa era stata disegnata da Pininfarina e prodotta presso l’omonima carrozzeria di Grugliasco (TO).

In seguito, sono state proposte altre versione speciali della Ford Ka, come le Colour Collection ed MTV Club Generation del 2004, la StreetKa Leather (con gli interni in pelle) del 2005 e, infine, la Two Tone (con la carrozzeria bicolore) del 2006.

La prima generazione della Ford Ka è uscita di scena nel 2008, dopo esser stata prodotta in oltre un milione di esemplari. In Italia è stata molto apprezzata dal pubblico, soprattutto femminile, come dimostrano le immatricolazioni che ammontano a più di 240.000 unità in dodici anni di commercializzazione.